Pubblicità

Pubblicità

Teatro

“La tradizione dei Misteri sulle note dello Stabat Mater”: spiritualità, suggestione e bellezza

L’esecuzione dello Stabat Mater di Giovanni Battista Pergolesi, nell’intensa edizione legata ai Misteri di Trapani, diventa espressione artistica multidisciplinare e integrata di una delle più sentite tradizioni trapanesi, grazie all’interazione con tableaux vivants ispirati all’arte figurativa del Seicento.
“La tradizione dei Misteri sulle note dello Stabat Mater”, opera da camera prodotta dal Luglio Musicale Trapanese, andrà in scena il 28, 29, 30 novembre e l’1 dicembre, alle ore 21.00, nella Chiesa di San Nicola, in Via Barone Sieri Pepoli, a Trapani.

La regia di Renato Bonajuto, le scene e i costumi di Danilo Coppola, le coreografie curate da Giuliano De Luca, i tagli di luce di Giuseppe Saccaro contribuiscono alla realizzazione di questa speciale versione dell’opera di Pergolesi, la cui musica è affidata agli archi dell’orchestra del Luglio Musicale Trapanese, coadiuvati dal basso continuo di Mirco Reina e sotto la direzione di Manuela Ranno. 
Due voci femminili, sette figuranti (Giorgia Bevilacqua, Asja Marabotti, Danilo Di Girolamo, Giorgio Sergi, Alessio Parisi, Vito Palazzolo, Dario Barbera) si materializzeranno indossando abiti riproducenti quelli delle statue portate a spalla durante la celebre processione.
Lucia Nicotra interpreterà la composta sofferenza dell’Addolorata e si intreccerà con la voce di  Antonella Di Giacinto mentre si compie il destino del Salvatore: due vocalità che si affiancheranno e interagiranno con la composta e accorata partecipazione voluta dal compositore.

Dove acquistare i biglietti• al Botteghino dell’Ente Luglio Musicale Trapanese sito in Viale Regina Margherita 1, a Trapani (all’interno della Villa Margherita).Orari: da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 14.00, lunedì e giovedì dalle ore 14.30 alle 18.30, sabato dalle ore 8.30 alle 12.00
• a partire da un’ora prima dall’inizio dello spettacolo presso la sede dell’evento, salvo esaurimento posti
• on line su www.lugliomusicale.it.
Modalità accredito stampa L’unica ed esclusiva modalità di richiesta è una e-mail indirizzata a ufficiostampa@lugliomusicale.it nella quale sia indicato, per esteso, nome e cognome del giornalista e nome della testata giornalistica di riferimento e/o il videoperatore per il quale l’accredito è richiesto.
Ogni testata può richiedere massimo due accrediti che devono essere nominativi e personali. In ogni caso non è prevista assegnazione di posto per videoperatori.
I pass saranno consegnati per ogni rappresentazione direttamente la sera dell’evento, nella Chiesa di San Nicola. 
Si confida nella massima collaborazione di tutti per lo svolgimento di un proficuo servizio.
La 74a stagione lirica è organizzata dal Luglio Musicale Trapanese con il sostegno del Ministero della Cultura, della Regione Siciliana e del Comune di Trapani, in collaborazione con l’Unione Maestranze.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: