Pubblicità

Pubblicità

Eventi

Grande successo per l’ottava edizione dei Gazzetta Sport Awards

E’ stata una bellissima e partecipata serata quella di ieri, giovedì 20 ottobre, a Segesta, per l’ottava edizione dei Gazzetta Sports Awards, la manifestazione che, come ogni anno, celebra le stelle dello sport italiano. Un’edizione speciale che per il primo anno ha lasciato la sede di Milano per svolgersi nella cornice del Tempio di Segesta e raccontare le meraviglie della Sicilia. I Gazzetta Sports Awards SeeSicily sono stati organizzati da La Gazzetta dello Sport con il patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico.

Una serata esclusiva, in cui la giuria della redazione de La Gazzetta dello Sport ha consegnato il prestigioso premio ai grandi campioni dello sport italiano. Otto le categorie confermate: Uomo, Donna, Allenatore, Squadra, Atleta Paralimpico, Performance, Rivelazione e Legend. Questi i nomi dei campioni che si aggiudicano il premio Legend: Giacomo Agostini, Zvonimir Boban e Bebe Vio. Il premio speciale SeeSicily Legend assegnato a Vincenzo Nibali.

Il Gran Galà di Premiazione è stato presentato dalla conduttrice Geppi Cucciari e sarà trasmesso su La7 e gazzetta.it il 31 ottobre.

I Gazzetta Sports Awards SeeSicily sono stati realizzati grazie al programma “See Sicily” della Regione Siciliana e a Unipolsai che anche quest’anno si conferma Official Partner dell’iniziativasposando la categoria Donna dell’anno. Damiani firma e realizza in esclusiva fin dalla prima edizione l’anello con cui vengono premiati i vincitori. L’official luxury hotel che ospita gli atleti premiati è il Grand Hotel Des Palmes di Palermo.

Il programma “SeeSicily” si lega ai Gazzetta Sports Awards per veicolare l’immagine della Sicilia attraverso eccellenze sportive di rilevanza nazionale e internazionale, in grado di garantire la massima visibilità del Brand Sicilia.  Grazie a” See Sicily”, che ha come obiettivo la valorizzazione turistica dell’Isola, a partire dal 2021 tutti i turisti che hanno deciso di organizzare la propria vacanza in Sicilia, hanno potuto usufruire di voucher gratuiti messi a disposizione dalla Regione.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: