Pubblicità

Pubblicità

Varie

“Trentennale delle stragi di mafia” a Marsala

Motivi di salute impediscono la presenza di Maria Falcone a Marsala, in occasione di due importanti appuntamenti – ora rinviati – inseriti nel programma per il “Trentennale delle stragi di mafia” promosso dall’Amministrazione Grillo. Assieme alla co-autrice Lara Sirignano, infatti, Maria Falcone avrebbe dovuto presentare domani al Teatro Impero il libro “L’eredità di un Giudice” e, a seguire, avrebbe presenziato a Palazzo VII Aprile al Conferimento della “Cittadinanza Onoraria alla Memoria” del fratello, il giudice Giovanni Falcone. “Fortunatamente si tratta di un momentaneo impedimento, afferma il sindaco Massimo Grillo, pertanto sono certo che presto concorderemo la nuova data in cui Maria Falcone – cui invio gli auguri di pronta guarigione – sarà nostra ospite a Marsala per partecipare ai due eventi di domani. Restano confermati le altre iniziative già nel calendario del Trentennale”.

In particolare, i prossimi eventi del mese di Giugno – entrambi patrocinati dall’Associazione Nazionale Magistrati – riguardano:

– Mercoledì 1, nella Scuola d’Infanzia di c.da Ciavolo (ore 10:30), l’inaugurazione del “Parco Giochi Silvio Mirarchi”, dedicato al Maresciallo della locale Stazione dei Carabinieri caduto in servizio e insignito della Medaglia d’Oro al Valor civile alla memoria;

– Lunedì 13, in Piazza Della Vittoria (ore 17:30), l’inaugurazione del “Centro Giusti di Sicilia” che avrà sede in un immobile confiscato alla mafia: un’esposizione di documenti, libri e materiale multimediale concessi in comodato dall’Opera di Religione “Mons. Gioacchino Di Leo”. Sarà realizzato un “museo multimediale” allo scopo di tenere vivo l’esempio dei Siciliani che hanno lottato e vissuto nel rispetto del proprio dovere e delle regole morali e civili.

Il programma del “Trentennale delle stragi di mafia” proseguirà il prossimo Luglio con altri eventi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: