Pubblicità

Pubblicità

Eventi Libri

Gibellina accoglie Franco Arminio: la poesia diventa una festa

Franco Arminio, poeta, scrittore, ‘paesologo’, profondo conoscitore dell’Italia e dei suoi angoli più nascosti e da proteggere e valorizzare, è stato protagonista ieri a Gibellina di una serata coinvolgente che l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Salvatore Sutera ha organizzato all’insegna della cultura e della condivisione. Una performance che ha reso protagonisti i numerosi presenti e che ha consentito ad Arminio di interagire con il suo pubblico tra versi e musica, interpretando il bisogno di riflessioni e allo stesso tempo di leggerezza della gente, in un clima natalizio che ha concesso una pausa dalla frenesia del quotidiano. Proveniente dall’Irpinia, Arminio non è rimasto indifferente al fascino del paese del Belice ‘ferito’ dal terremoto, ma rinato grazie all’impegno culturale tramandato e coltivato nel tempo. A Gibellina ha promesso, per questo, di tornare, dopo avere visitato i siti simbolo della città e anche il Museo d’Arte Contemporanea “Ludovico Corrao”, ricevendo l’affetto di tanti estimatori. Una serata allietata dalla voce di Peppe Clemente, che ha intonato dei brani per accompagnare le parole del poeta di Bisaccia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: