Pubblicità

Pubblicità

Eventi Libri

Al PalmosaFest di Castelvetrano arriva Felice Cavallaro

Al PalmosaFest, primo festival d’Arte e di Letteratura della città di Castelvetrano-Selinunte, progetto artistico, letterario e culturale di ampio respiro, arriva Felice Cavallaro, che presenterà il suo libro dal titolo “Francesca. Storia di un amore in tempo di guerra”. Il Progetto culturale prevede, all’interno della Collegiata dei Santi Pietro e Paolo, nel cuore storico di Castelvetrano, nel Sistema delle Piazze, il ciclo di incontri letterari, ormai arrivato al penultimo appuntamento, con nomi prestigiosi del mondo della poesia e della narrativa contemporanea, con interventi musicali e in simultanea mostre d’arte, collettive e personali, di artisti di respiro nazionale. La direzione culturale del progetto è affidata alla cura di Bia Cusumano, quella artistica al critico d’arte Tanino Bonifacio. Il Palmosafest nasce dall’intesa e dalla collaborazione tra la Proloco Selinunte di Castelvetrano, il cui Presidente è PierVincenzo Filardo, l’ Amministrazione Alfano e il Parco Archeologico di Selinunte, Cave di Cusa e Pantelleria, il cui direttore è il dott. Felice Crescente.  Il 10 dicembre alle 18.00 Felice Cavallaro, giornalista di origini agrigentine, ormai residente a Palermo, importante e storica firma del Corriere della Sera, presenterà il suo ultimo libro edito da Solferino Editore. In quella occasione sarà presente quale ospite d’onore il regista Pasquale Scimeca, che sta realizzando un film sul giudice Cesare Terranova. Durante la presentazione sarà proiettato il pluripremiatovideo musicale Buona sera, Signori, girato a Castelvetrano, di Serena Sciuto, nota cantante e artista prematuramente scomparsa, alla cui memoria è dedicato l’intero Festival.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: