Pubblicità

Pubblicità

Enogastronomia

Fragola e piccoli frutti: Marsala ospita il 1° Simposio nazionale dedicato agli operatori

Si è tenuta oggi a Palermo, presso la sede del Centro ricerche in agricoltura Isvam e della relativa testata giornalistica Agrisicilia, la presentazione ufficiale del 1° Simposio dedicato alla fragola e alla produzione di piccoli frutti. I big player nazionali ed europei impegnati nel settore produttivo del famoso frutto rosa e dei sempre più ambiti frutti di bosco si incontreranno a Marsala venerdì 21 ottobre, dalle ore 9 alle 19, per il primo Simposio nazionale dedicato a questo strategico settore produttivo. L’appuntamento è presso la sala convegni del Complesso Monumentale di San Pietro dove addetti del settore, tecnici, ricercatori, vivaisti, genetisti e produttori parteciperanno ad un’intera giornata di studi che tratterà interessanti temi di settore tra cui le varietà di fragola e piccoli frutti per l’areale siciliano; i biostimolanti; la gestione del suolo; il packaging e i moderni teli per serre. Per l’occasione saranno presentati i risultati di una ricerca commissionata all’Università di Napoli dal centro ISVAM su biostimolanti e due diverse varietà di fragola. Non mancheranno presentazioni di lavori scientifici e i risultati di prove tecniche grazie agli interventi di docenti e ricercatori dell’università di Palermo e Napoli, della Fondazione Mach di Trento e del Crea di Cesena, vero faro per il settore fragolicolo nazionale.

Le sessioni che comporranno la giornata di studio sono quattro: la prima sarà dedicata agli aspetti varietali e al miglioramento genetico nella fragola e nei piccoli frutti; la seconda sezione affronterà gli aspetti innovativi e le tecnologie del settore serricolo. Nella terza sezione si parlerà delle tecniche colturali e mezzi tecnici. A concludere la giornata, con la quarta sezione, saranno i temi dedicati alla qualità post-raccolta, packaging e aspetti salutistici dei piccoli frutti e la presentazione aziendale a cura degli sponsor. Seguirà la presentazione di novità tecniche e varietali a cura delle aziende sponsor.

L’iniziativa, che nasce dalla sinergia tra il Centro Isvam e la rivista Agrisicilia e la testata online Fragolaefuorisuolo.it, segue il format dell’ormai più che rodato Simposio internazionale del Pomodoro che il prossimo anno giungerà alla sua quinta edizione. Il convegno di Marsala porrà l’attenzione su questo importante settore agricolo dopo oltre dieci anni di assenza di eventi dedicati alla fragola, seppur la sua produzione territoriale spicca nel panorama agroalimentare nazionale. “L’obiettivo è quello di riprendere un lavoro di informazione sul territorio che manca – spiega il direttore del mensile Agrisicilia Massimo Mirabella – offrendo il meglio delle novità tecniche e genetiche in un evento gratuito utile a tutti i produttori siciliani”.

Questi i numeri della manifestazione: 18 le aziende partner dell’evento tra italiane e spagnole; 14 i relatori nazionali e 1 docente dell’Università polacca di Varsavia, mentre 200 saranno le aziende di produzione e i coltivatori siciliani ammessi gratuitamente a partecipare alla giornata di studi.

A dare valore all’evento è, anche, la partecipazione record degli sponsor che sostengono il progetto. Ben 18, infatti, sono le aziende partner dell’iniziativa. Si tratta di: Nova Siri Genetics, Molari, S.I.S., Hortopro, Koppert, Sicilfert, Mugavero, Sumitomo Khemical, la cooperativa Sant’Orsola, Spreafico, Hydro Fert, Pedonlab, F.lli Terranova, Arrigoni, Fall Creek, Agralia-Innovagri, Sipcam.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: