Pubblicità

Pubblicità

Eventi Teatro

BARBABLU FEST: rimandata all’1 agosto La Lupa di Donatella Finocchiaro nell’area archeologica di Morgantina

Causa covid, viene rimandato a lunedì 1 agosto lo spettacolo La Lupa firmato da Donatella Finocchiaro e Luana Rondinelli, che sarebbe dovuto arrivare domani sera (mercoledì 27 luglio) sul palcoscenico del BarbablùFest nell’area archeologica di Morgantina. Chi ha già acquistato i biglietti può conservarli e utilizzarli l’1 agosto, oppure chiedere il rimborso scrivendo a info@terzomillennio.info.

Stasera alle 20,30 di fronte alla Villa del Casale di Piazza Armerina, il musicista siciliano Pippo Kaballà accompagnato dal pianista e fisarmonicista Antonio Vasta, propone il suo Viaggio immaginario nella Sicilia della memoria, contaminazioni tra frasi, parole, stili, brani e poesie di Sciascia, Pirandello, Consolo e Brancati, e canzoni riarrangiate in modo essenziale e raffinato, che sfiorano i confini della colonna sonora e ricche di citazioni di musica colta, mentre su uno schermo scorrono immagini dai film storici di Visconti, dei Taviani, di Straub e Huillet fino ai cinegiornali. 

Si ritorna nel parco di Morgantina venerdì (29 luglio) alle 19,30 per accogliere un’altra pagina teatrale molto attesa, affidata a Adriano GianniniLo straniero di Camus è un apatico, un uomo senza qualità e senza guizzi, un “terribile innocente” per dirla con Sartre, uno che non cerca giustificazioni o difese, persino la menzogna gli è estranea.

Fortemente voluto dall’assessore ai Beni culturali e all’Identità siciliana, Alberto Samonà, il BarbablùFest – da un’idea di Pietrangelo Buttafuoco, con la direzione artistica di Giuseppe Dipasquale e la produzione esecutiva e organizzazione generale a cura di Terzo Millennio di Andrea Peria Giaconia – si srotolerà fino al 7 agosto nel parco archeologico di Villa del Casale e Morgantina diretto da Liborio Calascibetta.

CALENDARIO

Area archeologica di Morgantina

26 luglio –               Villa romana del Casale

Kaballà e Antonio Vasta – Viaggio immaginario nella Sicilia della memoria

29 luglio –               Lo straniero, da Camus con Adriano Giannini

01 agosto –            La Lupa con Donatella Finocchiaro – Regia Donatella Finocchiaro, Luana Rondinelli

02 agosto –             Venivamo dal mare con Lucia Sardo, Dino Rubino e Gioacchino Cappelli

04 agosto –             Villa romana del Casale

                                     Il Lupo e la Luna, con Salvo Piparo e Lello Analfino – Adattamento teatrale di Valentino  Picone

05 agosto –              Ristrutturazione ovvero disavventure casalinghe con Sergio Rubini

07 agosto –              Nicola Piovani –Note a margine

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: