Pubblicità

Pubblicità

Eventi Teatro

Una performance artistica sul tema del mare: Vestida de Mar

Venerdì 22 luglio e venerdì 29 luglio, alle ore 19.00 e alle ore 21.00, 122 Ricami Art Boutique, in Corso Vittorio Emanuele n. 127 metterà in scena “Vestida de Mar”, una performance di danza, musica e teatro con protagonista il mare. Una conchiglia sarà il fil rouge della narrazione di “Vestida de Mar”, che verrà portata dalla marea nelle diverse coste del mondo per far dialogare dee, poetesse, isolane e donne.
Storie di donne legate al mare, un viaggio emozionante in paesi vicini e lontani, come la Sicilia, il Sud America, il Brasile, l’Argentina ed infine il Cile. Tre performers: Mariele Chiara, Teresa Priulla, Josefina Torino. La formula con cui si svolgerà la serata è innovativa e prevede l’esecuzione di più spettacoli. 
122 Ricami Art Boutique attende tutti coloro che vorranno tuffarsi in un mare diverso, un mare di danza, musica, teatro. La performance, attraverso monologhi, danze e canti, vuole proprio sottolineare l’importanza del mare come congiunzione di culture, come ricerca e ispirazione, che accoglie le emozioni dell’umanità.
La regia è di Josephina Torino, le musiche di Vincenzo Toscano e Olivia Sellerio, con le sonorità di Roberta Santoro, Felix Luna, Baden Powell, Vinicio de Moares e gli Intillimani. I musicisti in scena saranno Gino De Vita, Rosalia Catalano, Roberta Santoro. Le coreografie sono a cura di Mariele Chiara. 
La performance “Vestita De Mar” trae ispirazione dalla mostra “Celestial Sea” della fotografa canadese Amy Friend, allestita negli spazi della galleria di 122 Ricami. La mostra fotografica, che sarà inaugurata lunedì 18 luglio, raccoglie lavori recenti del progetto “Dare alla Luce” iniziato nel 2012, della serie “Tiny tears fill an ocean – Piccole lacrime riempiono un oceano” iniziato nel 2020 e pezzi inediti sul mare. Oltre 21 fotografie.
Le tecniche utilizzate sono diverse e riflettono l’interesse di Amy Friend per i materiali. L’artista ama infatti alterare e giocare con le sue stampe. Alcune foto sono immerse in acqua di mare e sale di Trapani: l’effetto scenico è caratterizzato da tracce cristalline di sale. 
La mostra sarà aperta dal lunedì al sabato, dalle ore 10.30 alle 18.30.

La prenotazione, sia per la performance “Vestida de Mar” che per visionare la mostra, è obbligatoria chiamando al 320 240 8333.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: