Pubblicità

Pubblicità

Eventi Musica

Un anno dalla scomparsa di Roberta Siragusa, la Women Orchestra suona in suo ricordo. “Violenza inammissibile”

Un concerto per ricordare Roberta Siragusa, la diciassettenne di Caccamo barbaramente uccisa circa un anno fa, e per esprimere ancora una volta la volontà di lottare per la giustizia, per dire un no forte e deciso alla violenza contro le donne, per contrastare quella che è stata definita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite come “una delle violazioni dei diritti umani più diffuse, persistenti e devastanti”.

“Abbiamo dovuto posticipare l’evento di circa un mesetto- dichiara Renato Filippello, Presidente Amici della Musica “Benedetto Albanese” di Caccamo- per via della situazione pandemica, ma tenevamo molto ad organizzarlo e a coinvolgere la Women Orchestra, nata anni fa proprio nella Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne”.

Ed effettivamente il concerto in ricordo di Roberta si terrà sabato 19 febbraio (e non esattamente ad un anno dall’anniversario del ritrovamento del corpo della ragazza, il 24 gennaio del 2021) alle ore 21, nella Chiesa Santa Maria degli Angeli di Caccamo.

Ad aprire la serata, prima dell’esibizione della Women Orchestra, altri due interventi musicali: il brano Never Enough cantato da Giovanna Savarino, e Pearl Harbor- Tennessee/ sheet music suonato al piano da Eva Benfratelli. Poi il commovente repertorio dedicato al Maestro Ennio Morricone dell’Orchestra sinfonica tutta al femminile, di cui fanno parte anche due cacca mesi, il soprano Federica Neglia e la violista Maria Concetta Guzzardo. “Siamo onorate di presenziare a questo evento commemorativo- dichiara Alessandra Pipitone, Direttrice della Women Orchestra- e di farci ancora una volta strumento, non solo in senso musicale, di messaggi importanti come quello che deve passare forte e deciso contro la violenza sulle donne, che è inammissibile specie quando viene perpetrata come ci raccontano tanti fatti di cronaca da persone con cui la vittima ha un rapporto affettivo”.

Il concerto di sabato è organizzato da FIDAPA- Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari sezione di Alcamo, dall’Associazione Amici della Musica “Benedetto Albanese”, da GEA Mastemusic, con il contributo del Consiglio Comunale di Caccamo e della BCC di Altofonte e Caccamo.

“Teniamo molto a questo evento in ricordo di Roberta- dichiara Rosa Maria Di Cola, Presidente della FIDAPA nonché del Consiglio Comunale di Caccamo- vogliamo dare un segnale importante che hanno apprezzato anche i familiari di Roberta, i quali hanno già fatto sapere che parteciperanno al concerto. Noi ci abbiamo messo il cuore”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: