Pubblicità

Pubblicità

Musica

È un tenore il neo direttore artistico del Comune di Terrasini. “Già al lavoro per la festa degli schietti”

È un tenore il neo direttore artistico del Comune di Terrasini, Nuccio Anselmo, a cui questa mattina- presso l’aula consiliare- con apposita determina, è stato affidato ufficialmente l’incarico dal Sindaco Giosué Maniaci.
“Abbiamo già avuto modo di testare la professionalità e la caratura artistica, veramente rilevanti, di Nuccio Anselmo- ha dichiarato il primo cittadino di Terrasini, rieletto per la seconda volta consecutiva alle elezioni comunali dello scorso ottobre. “Negli anni trascorsi- continua Maniaci- abbiamo collaborato per l’organizzazione del Terrasini Opera Festival, divenuto ormai appuntamento affezionato di cittadini e turisti, e di altri spettacoli di intrattenimento assolutamente di qualità”.
“Riteniamo dunque che la sua figura, la sua professionalità, sia idonea a poterci garantire grandi risultati, sia in termini di qualità del calendario di appuntamenti proposti, sia in termini di flussi turistici attirati da questi eventi”.

“Sono onorato di ricoprire questo ruolo nella mia città natale”, dichiara Nuccio Anselmo, che si è esibito come solista tenore nei più svariati teatri italiani e internazionali, e che oggi è project manager- Siamo già al lavoro per i prossimi eventi che avranno luogo nel Comune di Terrasini”.

Tra gli appuntamenti in programma, spicca in particolare “la festa degli schietti”, unica nel suo genere, che si svolgerà durante le festività pasquali.”Abbiamo un obiettivo molto ambizioso- conclude- far sì che una cittadina come Terrasini venga associata anche alla grande musica e alla cultura in generale, e che questo attiri nuovi visitatori e turisti”.

Intanto, stanno già entrando nel vivo le manifestazioni natalizie, con eventi di folklore, cultura e musica classica, i mercatini natalizi e i tradizionali presepi che si possono visitare sulla via Di Stefano e tra le chiese della città.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: