Pubblicità

Pubblicità

Varie

Marsala aderisce alla campagna di sensibilizzazione “Mai dire sei mia”

Marsala, in occasione della ricorrenza del 25 Novembre – “Giornata Internazionale contro la violenza sulla donna” – aderisce alla campagna di sensibilizzazione “Mai dire sei mia” promossa da “Città Nuova”, per lanciare il messaggio “le persone non sono oggetto di possesso in nessun caso”. L’iniziativa, condivisa dall’Amministrazione Grillo, focalizza l’attenzione anche sul fatto che la violenza contro le donne è diventata un fenomeno culturale, non più emergenziale ma strutturale della nostra società e in tal senso – come da più parti richiesto – è importante mettere seriamente in agenda politica il tema della violenza di genere. Lo slogan “Mai dire sei mia” è stato lanciato da “Città Nuova” assieme ad Annamaria Spina, un’attrice siciliana che ha subito violenza da parte del suo ex-compagno. Aveva 22 anni quando decise di lasciarlo per il suo comportamento ossessivo e possessivo: lui non l’accettò e tentò di ucciderla. Sulla sua drammatica vicenda, Annamaria Spina ha realizzato il documentario autobiografico “Sei mia” – online sulla pagina facebook comunale https://fb.watch/9tIkum015S/ – con cui l’attrice denuncia il femminicidio e «dà voce a tutte quelle donne che per varie circostanze non possono gridare giustizia al mondo». L’Assessorato alle Pari Opportunità, diretto da Antonella Coppola, sensibilizzerà la cittadinanza con i messaggi che saranno esposti sulla facciate di Palazzo VII Aprile e di quello Comunale. Ha altresì patrocinato le iniziative organizzate dell’ITET “Garibaldi” e dalla scuola “Mazzini”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: