Pubblicità

Pubblicità

Enogastronomia Varie

Elimos Tourism Plan: confronto con le istituzioni per costruire insieme una strategia turistica in ambito enogastronomico e naturalistico

Si è svolto questa mattina, nella sede del Distretto Turistico Sicilia Occidentale presso Sicindustria Trapani (Via Mafalda di Savoia, 26) un workshop istituzionale per la redazione di un Piano di Sviluppo del turismo enogastronomico e naturalistico (termale e del benessere) nei territori del GAL ELIMOS.

Si tratta di un’ulteriore importante tappa per la costruzione di un quadro di riferimento condiviso, volto alla redazione del piano di sviluppo strategico, strumento indispensabile per valutare potenzialità e azioni di rilancio del territorio, comprendente i dodici Comuni di Buseto Palizzolo, Calatafimi-Segesta, Castellammare del Golfo, Custonaci, Erice, Favignana, Marsala, Pantelleria, San Vito Lo Capo, Trapani, Valderice, Vita.

A relazionare il Project Manager Gildo La Barbera ed Enrico Camilleri del team di esperti dell’RTI Step – Consorzio Solidalia, assegnataria del servizio tecnico per la redazione del piano.

Dopo un breve punto sullo stato di realizzazione del documento, è stata illustrata la metodologia di rilevazione, analisi e gerarchizzazione delle iniziative che andranno a sostenere la strategia di sviluppo e che potranno essere i progetti-bandiera del piano strategico e quindi motori per lo sviluppo del turismo enogastronomico e naturalistico.

Ai Comuni presenti è stato dato tempo sino alla prima settimana di settembre per restituire le schede di rilevazione compilate secondo le progettualità prescelte. A dare il via al dibattito il Presidente del Gal Elimos Liborio Furco e la Presidente della Fondazione Distretto Turistico Occidentale Rosalia D’Alì.

Seguiranno ulteriori approfondimenti e workshop diretti a formare, sostenere e promuovere nuove opportunità per lo sviluppo turistico del territorio. 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: