Pubblicità

Pubblicità

Eventi Varie

L’Estate di San Vito Lo Capo

Un programma di qualità, per intrattenere turisti e residenti, è quello predisposto dall’amministrazione comunale di San Vito Lo Capo per l’estate 2021. Eventi che, nel rispetto delle disposizioni anti Covid-19,  si svolgeranno da luglio ad ottobre spaziando dalla musica all’intrattenimento culturale, dal cinema alla gastronomia, dallo sport all’arte, in tutte le sue declinazioni. Al ritorno di importanti  e consolidate rassegne quali Libri Autori & Bouganville (luglio-settembre) e SiciliAmbiente Documentary Film Festival (18-24 luglio), di eventi di rilevanza internazionale come il Cous Cous Fest (17-26 settembre) e di manifestazioni che richiamo appassionati di climbing, e non solo, da tutto il mondo come l’Outdoor Fest (14-17 ottobre), si aggiungono quest’anno novità di pregio come il Colomba Bianca Swing Festival (luglio-settembre) e gli appuntamenti all’alba e al tramonto, sulle spiagge di San Vito Lo Capo e di Baia Santa Margherita, con la musica classica e d’autore, il teatro impegnato ed esibizioni spettacolari. Un gradito ed apprezzato ritorno costituiscono anche i concerti di musica classica nel giardino di Palazzo La Porta ed il San Vito Urban Art (2-5 settembre),  che proseguirà il progetto di rigenerazione urbana avviato lo scorso anno, mentre gli appassionati di sport e natura  non potranno perdersi il Safari Fotografico Subacqueo (6-8 ottobre)ed il Fitness on the beach (luglio-agosto). Farà di nuovo tappa a San Vito Lo Capo il Vertical Summer Tour (21-22 agosto) by Radio Deejay. Non mancheranno il cinema per intrattenere famiglie e giovani e le serate danzanti a piazza Carlo Barbera (già piazza Marinella), a San Vito Lo Capo, e nella piazza di Castelluzzo.

«L’estate della ripartenza- dice il sindaco Giuseppe Peraino-, dopo un lungo anno di difficoltà e incertezze causate  dalla pandemia, non poteva che avere un programma di eventi di qualità, all’altezza del rilancio che  questa amministrazione comunale vuole dare al territorio di San Vito Lo Capo. Il  cartellone – prosegue il sindaco- si articolerà fino ad ottobre inoltrato per proseguire il processo di destagionalizzazione dei flussi turistici, oggi più che mai necessario per garantire un soggiorno in sicurezza dei nostri ospiti, promuovere le nostre bellezze naturali oltre il periodo estivo valorizzando anche le peculiarità delle frazioni di Macari e Castelluzzo».  

«La vera novità dell’estate 2021- prosegue l’assessore al Turismo Nino Ciulla– sono le “albe” e i “tramonti” in riva al mare che consentiranno allo spettatore di vivere l’arte a contattato con la natura, in un’atmosfera suggestiva, calma e vibrante. Particolarmente apprezzata da un pubblico colto e attento sarà poi il ritorno della musica swing e jazz, con eccezionali strumentisti e vocalist, sotto la magistrale direzione artistica di Mauro Carpi. Infine sport e natura- aggiunge l’assessore Ciulla-,  binomio su cui abbiamo puntato, con il ritorno del fitness sul lungomare, che quest’anno amplia ulteriormente la sua offerta, ed una serie di eventi ad ottobre, tra cui l’Outdoor Fest, il Triathlon Sprint ed il Safari fotografico subacqueo, per scoprire la bellezza dei nostri fondali e della fauna marina».

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: