Pubblicità

Pubblicità

Eventi

“Pastorella Music Fest 2023”: ospiti, Cristiano Malgioglio, Salvo La Rosa e Litterio, Alessandro Gandolfo e i Trikke e Due

«Sono emozionato e, allo stesso tempo, orgoglioso di organizzare nuovamente questa importante manifestazione nella mia contradaDobbiamo ringraziare l’Amministrazione comunale per avere patrocinato l’evento, la Regione Siciliana, l’ARS e tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto e permesso di dare vita ad un cartellone che porterà in città artisti di respiro nazionale».

Con queste poche ma significative parole, il presidente dell’associazione “ProblemiZero” Vito Saladino ha salutato le autorità presenti, i giornalisti e i tanti cittadini intervenuti ieri pomeriggio al “Caseificio Impiccichè” per partecipare alla conferenza stampa di presentazione della II edizione del “Pastorella Music Fest” in programma dal 19 al 27 agosto a Marsala.

Tutti i dettagli della manifestazione sono stati illustrati nel corso dell’incontro, alla presenza del “padrone di casa” Giovanni Impiccichè, del sindaco Massimo Grillo, della vicesindaca Valentina Piraino e del parroco della parrocchia Divina Pastorella don Giancarlo Tumbarello.

«Dopo il successo dello scorso anno, grazie alla volontà di Vito Saladino, abbiamo pensato di arricchire la manifestazione con la presenza di eccellenze del nostro territorio e di ospiti che arriveranno da tutta Italia – hanno dichiarato i direttori artistici Enzo Amato e Nicola Anastasi – Le feste di contrada, che in passato erano molto sentite, sono un importante volano che permette di stare insieme, di condividere momenti di gioia e di promuovere le bellezze e le prelibatezze del nostro territorio. Proprio per questo, oltre alla musica e al cabaret, ci sarà spazio per le sagre che, ogni giorno, permetteranno di fare un viaggio nel mondo del gusto siciliano. La serata di punta sarà il 24 agosto con la presenza sul palco di Pastorella dell’eclettico Cristiano Malgioglio; l’apertura sarà affidata al consolidato duo formato da Salvo La Rosa e Litterio, mentre chiuderà il marsalese Alessandro Gandolfo con un tributo ad Adriano Celentano. A grande richiesta tornerà “La Corrida”, con protagonisti che giungeranno anche da altre regioni italiane, la “Tombola” e, per la prima volta, anche un festival musicale di soli brani inediti. Spazio poi alla musica con il gruppo folk “Marsala Antica”, con i “RePlay”, con “Isa Band” e con la “Six Band”, che ha anche accompagnato con le sue note la conferenza stampa. Ci sarà una serata dedicata alla moda, ad un cooking show, con la realizzazione di una torta da 500 kg e due raduni, con protagoniste le auto 500 ed il Vespa Club Marsala».

A fare da preludio all’evento, il 19 agosto, è in calendario un torneo di Burraco, mentre il 27 si concluderà con i tradizionali giochi pirotecnici.

«Abbiamo voluto sancire una collaborazione importante tra pubblico e privato – ha dichiarato il sindaco Massimo Grillo – Siamo contenti, perché è una manifestazione con una grande partecipazione popolare organizzata al meglio da Vito Saladino e da tutto il suo staff. Ho più volte detto che la nostra Amministrazione vuole valorizzare le contrade e, con eventi del genere, ci si riesce sicuramente».

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: