Pubblicità

Pubblicità

Varie

Erasmus+, concluso il progetto dell’ I.C Giuliana Saladino: esperienza europea rende migliore la scuola

Sono stati presentati Venerdì 16 dicembre, presso la sala Teatro dell’Istituto comprensivo Giuliana Saladino, i risultati conclusivi del progetto Erasmus+ KA01 che ha coinvolto 12 docenti e il dirigente scolastico.

“La realizzazione del progetto Erasmus+ è stata una straordinaria esperienza di crescita umana e professionale – sottolinea il dirigente scolastico Giusto Catania – che ha consentito al nostro corpo docente di confrontarsi con altre organizzazioni scolastiche, di imparare nuove metodologie didattiche ed innovativi percorsi di apprendimento. Nell’immediato futuro le competenze acquisite nell’ambito del progetto Erasmus+ renderanno più efficace la missione pedagogica della nostra comunità educante.”

“Vogliamo dare continuità a questa esperienza – evidenzia Manuela Loperfido referente Erasmus+ della scuola – poiché riteniamo che l’internazionalizzazione delle istituzioni scolastiche, soprattutto quelle che agiscono in territori difficili e deprivati, sia fondamentale per migliorare la missione educativa della scuola.” 

L’istituto comprensivo Giuliana Saladino, dopo un’attività di formazione linguistica dei docenti, ha svolto tre esperienze all’estero.

Dal 6 al 10 settembre 2021 i docenti sono stati impegnati a Santa Cruz de Tenerife (Spagna) in un percorso di formazione sulla tematica “Lavorare con alunni fragili” organizzato da Asociación Socioeducativa EDUPLUS.

Dal 27 Marzo al 2 aprile 2022 si è svolta l’azione formativa di “Job shadowing” presso Galway (Irlanda) organizzata dall’associazione Quick Galway Itd

Dal 27 novembre al 3 dicembre 2022 si sono approfondite le nuove metodologie didattiche per “Prevenire l’abbandono scolastico precoce” a Lubiana (Slovenia). L’attività di formazione è stata organizzata da Skupina Primera.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: