Pubblicità

Pubblicità

Teatro

Dagli spettacoli quotidiani agli appuntamenti con i pupi di Franco Cuticchio, passando per il Sole Luna Festival: la settimana del Museo

Imperdibile e rigorosamente quotidiano l’appuntamento con l’esibizione dal vivo dei pupi del Museo Pasqualino, grazie al quale attraverso la pratica e la fruizione continua si garantisce la sopravvivenza di quest’arte antica. Ogni lunedì alle 11, e da martedì a sabato alle 17, la sala teatrale del Museo ospiterà colpi di scena, prodigi, incantamenti e duelli, ma anche personaggi come Carlo Magno, Orlando e Rinaldo, Angelica, il mago Malagigi.
Un universo di racconti e personaggi, scaturiti dalla penna di Giusto Lo Dico con la sua Storia dei paladini di Francia, accoglierà il pubblico di tutte le età.

Biglietto: 10 euro (intero) – 8 euro (ridotto)

Prenotazione obbligatoria al numero 091.32 80 60

Sole Luna Festival: il Museo delle Marionette ospita il laboratorio Itineranze

Sette giornate di cinema, spettacoli, panel, masterclass, performance ed eventi espositivi con l’obiettivo di mostrare documentari provenienti da tutto il mondo, che vogliono raccontare storie e luoghi vicini e lontani.

Dal 4 al 10 luglio, allo Steri, torna il Sole Luna Festival, la rassegna internazionale del documentario d’autore, alla sua edizione numero 17. Il concorso internazionale prevede due sezioni, una dedicata ai lunghi e mediometraggi ed una sezione ai cortometraggi. I film sono proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano e inglese e per non udenti. Sono previste anche audio-descrizioni per non vedenti.

Dal 7 al 10 luglio, proprio il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino ospiterà Itineranze, laboratorio di sviluppo di progetti audiovisivi, upercorso semestrale di formazione e training dedicato a progetti di cinema del reale in fase di sviluppo, per sostenere a livello creativo e produttivo registi al primo (o secondo) lungometraggio. Un’iniziativa unica, nata dalla collaborazione di alcuni dei festival italiani più importanti del settore: Bellaria Film Festival, IsReal, Sole Luna Doc Film Festival, PerSo Film Festival, FrontDoc, Festival dei Popoli.

L’obiettivo è ridare slancio al cinema del reale e mettere in circolo talenti, prospettive, idee e visioni sfruttando l’esperienza di esperti del settore, direttori dei festival, distributori e broadcaster e accompagnando i partecipanti lungo le principali fasi di avvicinamento alla realizzazione della loro opera: dalla scrittura alla preparazione del pitch, dalle motivazioni alla base delle scelte artistiche alla ricerca di produttori e fonti di finanziamento.

Ancora il Museo delle Marionette metterà in palio un premio di € 300 per il miglior cortometraggio.

Stanze al Genio e Museo Pasqualino, si può entrare con un biglietto unico

Grazie a una convenzione tra due tra le più belle realtà cittadine, sarà possibile acquistare un biglietto unificato per visitare il Museo delle Maioliche “Stanze al Genio” e il Museo Internazionale delle Marionette Antonio Pasqualino.

Il prezzo del biglietto è di 12 euro e dà la possibilità di apprezzare la collezione di pupi, marionette, ombre provenienti da tutto il mondo del Pasqualino e, attraverso una visita guidata, la collezione di maioliche, al piano nobile di Palazzo Torre Pirajno. Nel percorso sono presenti collezioni minori che riguardano stoviglie Florio, formelle di terracotta, cancelleria d’epoca, vecchi giocattoli e scatole di latta.

Per le visite, il Museo delle Marionette seguirà il consueto orario di apertura: lunedì e domenica dalle 10 alle 14; dal martedì al sabato dalle 10 alle 18.

Il Museo delle Maioliche “Stanze al Genio” organizza visite guidate dal martedì al venerdì in tre turni: 16-16.40-17.20; il sabato 10-10.40-11.20; pomeriggio (ad esclusione di agosto16-16.40-17.20; domenica 10-10.40-11.20.

In scena Franco Cuticchio con Rinaldo è cavaliere

Fino a settembre, presso il Teatro dei pupi Kemonia (via dei Benedettini, 9, Palermo) si terrà una rassegna di spettacoli di Opera dei pupi a cura dell’Associazione culturale Francesco Cuticchio.

Tutti gli spettacoli sono in collaborazione con l’Associazione per la conservazione delle tradizioni popolari e con il contributo del Ministero della cultura Servizio II Ufficio UnescoMinistero della cultura Direzione generale Spettacolo e dell‘Assessorato del turismo, sport e spettacolo della Regione Siciliana.

Lunedì 4 luglio e dal 6 al 10 luglio alle 16.30 sarà la volta di Rinaldo è cavaliere.

Info e prenotazioni: 351 5490399
Il negromante Malagigi intercetta degli strani segnali. Si reca allora nella grotta dove con le sue arti magiche invoca il diavolo Nacalone. Questi gli rivela che è ormai giunto il momento per Rinaldo, cugino del mago, di diventare un cavaliere. Il negromante decide quindi di aiutare il cugino nelle sue avventure affinché possa dimostrare il proprio valore.
Grazie alle armi di finissima tempra ricevute dai diavoli dell’inferno, il giovane conquista così il cavallo Baiardo e la spada Fusberta. Con il sostegno dello zio, Rinaldo dà inoltre prova di gran valore e forza d’animo in battaglia divenendo così un impavido cavaliere.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: