Pubblicità

Pubblicità

Libri

Iranian Beauty ai Cantieri Culturali alla Zisa

Martedì 28 giugno, ore 18:00, Centro Culturale CRE.ZI. Plus, Cantieri Culturali alla Zisa, via Paolo Gili
4, Denis Curti presenta il libro Iranian Beauty di Aldo Palagonia.
Cinquanta scatti sull’Iran e dall’Iran. Il viaggio triplice di Aldo Palagonia su e giù per la terra dei Parsi,
ma anche dei Qashqai di lingua turca, dei Bakhtiari, dei Luri, Curdi, Azeri e dei Baluchi.
Fotografie selezionate dal portfolio di Aldo, fotografo appassionato del medioriente, vincitore nel
2019 del concorso nazionale Ferdinando Scianna, autore di diverse mostre fotografiche, l’ultima al
Centro Internazionale di Fotografia nel 2019.
Presenterà il volume in collegamento streaming il curatore Denis Curti, direttore della Casa dei Tre
Oci di Venezia, ex direttore dell’agenzia Contrasto, consulente della Fondazione di Venezia per la
gestione del patrimonio fotografico e autore del saggio Capire la fotografia contemporanea.
Il dibattito è moderato dal giornalista Roberto Conigliaro, esperto SEO e consulente per il digital
marketing.
Iranian Beauty è il pezzo di mondo puntato dall’obiettivo di Aldo in movimento.
Palagonia è il protagonista del racconto per simboli che si manifesta nello scorrere lento del
controverso quotidiano in Iran.
Il fotografo gentile che bypassa la superficie delle cose, racconta di una bellezza di sguardi fatta di
sorrisi e spontaneità.
La fotografia come forma atta a scandagliare la dimensione umana nelle sue più intime motivazioni.
Aldo si proietta all’interno delle narrazioni alla ricerca di una interpretazione personale attraverso
la semplicità e la teatralità implicita di ogni espressione autenticamente umana. Capace di
instaurare un ponte fra le culture cogliendone le emozioni più profonde, ma anche le ambiguità
dell’osservatore, la sua fotografia riscrive il viaggio in bilico fra la geografia e l’essenza spirituale dei
luoghi e delle persone attraversate dall’obiettivo di una reflex.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: