Pubblicità

Pubblicità

Enogastronomia

“Savoia Royal”: è siciliano il dolce dedicato al 50esimo compleanno di Emanuele Filiberto di Savoia realizzato dallo chef Ristoworld Italy, Andrea Finocchiaro

Una torta regale creata appositamente per il 50esimo compleanno di sua altezza reale Emanuele Filiberto di Savoia è stata realizzata dallo chef Andrea Finocchiaro, fondatore dell’associazione Ristoworld Italy.

Nello studio di questo particolare e unico prodotto di pasticceria, ogni ingrediente e ogni elemento edibile riportano un significato ben preciso, profondo e storico legato alla Real Casa Savoia: meringa svizzera (simboleggia la nascita del principe Emanuele Filiberto nella città di Ginevra e dunque il collegamento alla famiglia sabauda con la Svizzera), crema gianduia e granella di nocciole (simboleggiano il legame con le origini piemontesi della Casa Reale), more rosse (simboleggiano la Croce Sabauda), foglie oro (simboleggiano la regalità) e su tutti la corona (simbolo di un confine tra terreno e divino, tra uomini e cielo, la stessa contornata da zaffiri blu, colore ufficiale della casata reale, scelto perché è il colore del manto iconico di Maria Vergine della Santissima Annunziata ai quali tutti i componenti di Casa Savoia erano e sono molto devoti).

In occasione della ricorrenza, la delegazione di Sicilia della Casa Reale Savoia ha organizzato l’evento di presentazione a Catania con il patrocinio di Ristoworld Italy e la presenza del suo presidente Marcello Proietto di Silvestro in un noto locale del centro storico, adiacente alla splendida cornice della chiesa di San Camillo in via Crociferi. Qui è stata presentata anche la pizza “Principe Emanuele Filiberto”, ideata e realizzata dal pizzaiolo della Locanda Cerami Gianluca Messina, con elementi tutti siciliani. Gli ingredienti e il procedimento per realizzare la Savoia Royale, saranno presenti nella prossima pubblicazione del cav. Franco Di Guardo, organizzatore dell’evento assieme al cav. Alessandro Tabuso. Un messaggio di ringraziamento e felicitazioni è stato inviato dal Principe Emanuele Filiberto alla delegazione di Sicilia.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: