Pubblicità

Pubblicità

Eventi

No alla guerra: nuova iniziativa di solidarietà per raccogliere fondi

Un video per dire no alla guerra in Ucraina, che la docente e scrittrice Bia Cusumano ha proposto al Direttore del Centro commerciale Belicittà di proiettare sui maxi schermi per stimolare la riflessione, dire no alla guerra e riuscire a raccogliere fondi da destinare all’Unicef per acquistare beni di prima necessità da inviare ai profughi e alle tante famiglie ucraine che hanno perso tutto e si trovano in stato di forte bisogno.

L’avvocato Pietro Bruno, presidente del Consiglio d’Amministrazione, il direttore Sandro Petretto e il responsabile digitale Pasquale Messina hanno accolto con favore la proposta e per tutta la durata del conflitto, il video con le parole di Bia Cusumano e le nuove immagini montate da Flavio Errante scorrerà per 60 passaggi giornalieri sui maxi schermi; l’audio con la voce di Ignazio Enrico Marchese sarà messo in programmazione sulle frequenze radio di Belicittà.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: