Pubblicità

Pubblicità

Eventi

Gestione dei rifiuti e futuro della città metropolitana: tre incontri oggi alla Festa dell’Unità

Decentramento amministrativo, gestione dei rifiuti ed il futuro della città metropolitana. Sono i temi a cui è dedicato il terzo giorno di incontri della Festa provinciale dell’Unità a Villa Filippina. “Il futuro di Palermo – spiega il segretario provinciale Rosario Filoramo – è fortemente interconnesso con l’intera provincia. Lo sviluppo e la qualità della vita dipenderanno – infatti- da come riusciremo a mettere in rete le risorse presenti nel nostro territorio. Per questo parleremo oggi di trasporti, scuola, viabilità, tutela e valorizzazione dell’ambiente e salute. Si parlerà anche di un piano per la gestione dei rifiuti”.

Programma dibattiti  

Alle ore 16.30, allo spazio Grecale, incontro su “Decentramento Amministrativo: un’occasione mancata?”. Coordina Marcello Riccobono, segretario circolo Pd V Circoscrizione)

Relatori: Fabio Giambrone, vicesindaco di Palermo; Fabio Teresi, presidente V Circoscrizione; Michele Maraventano, presidente VI Circoscrizione; Giulio Tantillo, consigliere comunale di Palermo; Salvo Altadonna, consigliere V Circoscrizione

Intervengono: Antonio Campanile (Giovani Democratici Federazione di Palermo); Marta D’Alia; Marcello Longo, consigliere VIII Circoscrizione – Antonio Nicolao, consigliere I Circoscrizione – Alessandro Schiera, consigliere IV Circoscrizione. Modera: il giornalista Roberto Immesi

Alle ore 18.00, allo spazio Monsù, si parlerà del “Servizio di gestione dei rifiuti della Città Metropolitana di Palermo”. Introduce Silvia Coscienza, responsabile dipartimento provinciale Pd Rifiuti ed Energia

Intervengono: Silvia Bongiorno, presidente Cda Agesp; Magda Culotta, responsabile Dipartimento Regionale Rifiuti; Tato Mancuso, esperto Diritto Ambientale; Salvatore Nicosia, docente di Ingegneria sanitaria ambientale all’Università di Palermo; Tommaso Castronovo, responsabile rifiuti Legambiente; Salvatore Durante, responsabile Provinciale Zero; Salvatore Di Pisa, ingegnere per l’Ambiente e il Territorio. Modera il giornalista Davide Camarrone

Alle 19.45, allo spazio Grecale, incontro su “Il Piano strategico e il futuro della Città Metropolitana”.  Coordina: Franco Piro

Intervengono: Leoluca Orlando Sindaco di Palermo; Michele Meta, presidente Trenitalia; Dino Trapani (Dipartimento Architettura UNIPA); Daniela Fiandaca, presidente Srr Madonie Est; Franco Agnello, sindaco di Villafrati; Marcello Catanzaro, sindaco di Isnello; Maria Rita Crisci, sindaca di Montelepre; Rosario Lapunzina, sindaco di Cefalù; Gandolfo Librizzi, sindaco di Polizzi Generosa; Franco Ribaudo, sindaco di Marineo; Michela Taravella, sindaca di Campofelice di Roccella; Giovanni Pitarresi, responsabile PD Dipartimento Città Metropolitana.

Programma intrattenimento

Alle 19.00 spazio alla musica con il tributo a Mark Knopfler di Simone Giuffrida, alle 20.00 il rock dei “Nutella e Basta” e dei “Devet”. Alle 21.00 sarà la volta del folk dei “Tamuna”.

Aree tematiche: il gioco degli scacchi, oggi e domani lezioni a cura di “ASD Panormus scacchi”, dalle 17 alle 20. Sabato 2 ottobre alle 17 sarà la volta del torneo. Mentre domenica 3 ottobre è prevista una sfida con il maestro.

A Villa Filippina sono aperti tutti i giorni il parco giochi e gonfiabili per i più piccoli, il tiro con l’arco, ping pong ed uno spazio espositivo di artigianato a cura di CreartEventi (alcune aree sono a pagamento). Allestito anche un villaggio gastronomico in collaborazione con CiboTurista.

Per l’ingresso alla Festa dell’Unità sarà necessario il green pass ed è previsto un contributo una tantum di 1 euro, destinato alla manutenzione di Villa Filippina. Il ticket nominativo potrà essere utilizzato anche per l’ingresso nei giorni successivi. L’accesso al parco avverrà nel rispetto delle normative anti Covid-19.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: